Diamo voce alla murgia.

La casa editrice

Il Grillo Editore nasce nel 2004 a Gravina in Puglia, cittadina dell’altopiano delle Murge in provincia di Bari, con l’intento di dar voce, da un lato, alle emozioni, ai sentimenti e alle suggestioni degli autori di quest’area interna a cavallo col confine lucano così ricca di fascino e di storia, dall’altro, per avviare un percorso di ricerca a ritroso sulle tradizioni e i costumi del territorio di riferimento, senza precludersi un varco per le incantevoli terre e le seducenti usanze dell’intero Mezzogiorno d’Italia.

Ogni singola opera vuole configurarsi come un piccolo tassello di quel macro-puzzle che è la riscoperta delle proprie radici socio-culturali creando così, nella commistione di generi e linguaggi, un unicum caratterizzante la proposta editoriale di questa casa editrice del Sud.
Il team aziendale, nato come progetto parallelo a diversi periodici di informazione locale (Il Grillo Parlante, Gravina News, Contesto), vanta la presenza di giovani appassionati di letterature e culture locali attenti e disponibili ad esaminare proposte editoriali di scrittori nazionali ed internazionali.

Dalla sua nascita la Casa Editrice Il Grillo Editore ha curato e pubblicato 80 opere. La sua scelta editoriale, inizialmente orientata verso opere di autori locali, oggi si è ampliata offrendo ai suoi lettori una varietà di collane che raccolgono i numerosi volumi editi e in pubblicazione. Generi e soggetti diversi che vanno dalla narrativa alla poesia, dalla storia alla manualistica, dalle tradizioni popolari ai libri d’arte e fotografici.
La nostra è una scommessa editoriale oltre che culturale: non sono gli autori a sovvenzionare le proprie opere ma è la casa editrice a promuovere e investire in maniera totale, forte anche di un comitato di lettura costituito da letterati, studiosi, amanti della lettura e appassionati di letteratura.