Diamo voce alla murgia.

La terza donna

La terza donna

Pagine:

Anno di stampa:

Isbn:

Prezzo: € 13.00

Loading Updating cart...

È la vigilia di Natale, durante un freddo inverno, nel caos di una città senza tempo come Roma, e Daniela, giovane redattrice di una casa editrice, addobba un maestoso albero in attesa dei suoi ospiti per il cenone di mezzanotte. Tra di loro la sua collega Teresa, donna ironica e sferzante, dal passato inconfessato, amica e confidente, sempre accanto a Daniela e alle sue fragilità per salvarla dagli sguardi inopportuni, dalle conversazioni scomode e dalla paura di soffrire di nuovo per amore. Di nuovo, sì, perché Daniela ha alle sue spalle un matrimonio fallito e una figlia contesa. Ma anche per lei è giunto il momento del riscatto, il momento di ritrovare la luce e uscire dal tunnel dei ricordi.
La terza donna è un romanzo d’amore, un amore cresciuto nell’ingenuità, un amore che si è nutrito di odio, rancore e rabbia, un amore che ha convissuto con la menzogna e il tradimento, un amore che ha conosciuto la disperazione. Ma ne La terza donna l’amore non vuole arrendersi alla rassegnazione ed è ancora in attesa che arrivi qualcuno pronto a ricominciare, autenticamente, magari in capo al mondo.

Annamaria Pappalardi, nata a Roma, si trasferisce con la famiglia a Gravina in Puglia, dove, dopo la laurea in Lettere classiche conseguita all'Università degli Studi di Bari, insegna Lettere. Questo è il suo primo romanzo.

comments powered by Disqus