Diamo voce alla murgia.

blog

zanna binca

Recensione: la nuova edizione di “Zanna Bianca” di Jack London

18 febbraio 2014

Recensire un classico per ragazzi come Zanna Bianca non è affatto facile, perché quando Zanna Bianca lo si legge da ragazzi ha un significato del tutto diverso da quando si va a rileggerlo da adulti, è la magia londoniana per eccellenza, in Zanna Bianca c’è la legge crudele e cinica della natura, c’è la vita di Jack London e c’è la chiave di lettura che solo quando i libri di London vengono curati e tradotti in italiano da Davide Sapienza si riesce a comprendere ciò che davvero London vuole trasmettere, riuscendoci, con quelle pagine.

Davide Sapienza è il maggior studioso in Italia delle opere e della vita di Jack London, le sue traduzioni di, “Batard”, “Il richiamo della foresta”, e soprattutto “Preparare un fuoco” sono ben impresse a chi è appassionato di wilderness e che quei libri, non solo li ha letti, ma ha anche potuto confrontarli con le altre edizioni dell’autore americano tradotte in italiano.

In Sapienza, c’è una scelta di vita che probabilmente lo avvicina al pensiero di London e che viene ben trasmesso a chi affronta le pagine del testo.

Non sorprendetevi se durante e dopo la lettura vi sentirete splendidamente un po’ più ‘wild’.